Manzanita (Arctostaphylos viscida)

14,90 €
Tasse incluse

Rifiuto del corpo e di tutto ciò che è materiale.

Quantità
Disponibile

Questa essenza aiuta coloro che hanno una particolare avversione per il mondo fisico e per il corpo fisico, che pensano che il corpo sia corrotto o che non abbia abbastanza valore rispetto allo spirito. Questa rigida visuale può esser causa di molte malattie malgrado i perfetti regimi di salute e queste persone possono esser soggette a bulimia o anoressia. Manzanita incoraggia l'integrazione dell'Io spirituale con il mondo fisico ed una nuova visione del corpo. Permette di capire che la materia è morta o inferiore solo quando non viene accettata dalla coscienza dell'individuo.

Indicazioni

Sintomi di squilibrio: estraniato dal mondo terreno, rifiuto dell'Io fisico e del mondo fisico, si pensa che il corpo sia corrotto e di poco valore Equilibrio: forte incarnazione, integrazione dell'Io spirituale con il mondo fisico, valorizzazione del corpo

Dosi

Riempire una boccettina con contagocce da 30 ml con acqua per 3/4 del volume, e per 1/4 del volume con brandy, che serve come conservante. Aggiungere da 2 a 4 gocce di ogni essenza floreale scelta dalla bottiglietta stock di vendita. Prima dell'assunzione agitare lievemente per mantenere le essenze ad uno stato vibrazionale più potente ed energizzato. Assumere quattro gocce sotto la lingua per quattro volte al giorno. Aumentare o diminuire l'assunzione a seconda della sensibilità personale alle essenze floreali. Tenere lontano da fonti elettromagnetiche, tv, cellulari, computer.. L' uso con le persone sensibili all'alcol: - da due a quattro gocce miscelate in un bicchiere grande di acqua o di succo di frutta - in una bottiglietta contagocce da 30 ml come sopra indicato, sostituendo il brandy con 1/3 o un 1/2 di glicerina vegetale, per conservare la diluizione

C035
15 Articoli

Riferimenti Specifici