Trillium (Trillium chloropetalum)

14,90 €
Tasse incluse

Tendenza all'avidità, alla bramosia ed al materialismo.

Quantità
Disponibile

Questa essenza aiuta nella tendenza al materialismo, all'avidità, alla bramosia eccessiva, al possesso materiale. In questi casi l'energia nel primo chakra è sovraccarica e sproporzionata. Risulta utile anche per chi ha poca disposizione materiale e che si convince che l'acquisto di potere e ricchezza porti ad un appagamento profondo e duraturo. Trillium riequilibra l'energia di base e la dirige verso l'alto permettendo all' individuo di entrare in contatto con i centri energetici della spiritualità, del piano sottile dello Spirito e dell' esistenza oltre la materia. In questo modo si svilupperà una grande capacità di impossessarsi delle proprie forze spirituali e di metterle al servizio degli altri.

Indicazioni

Sintomi di squilibrio: materialismo, desiderio di possesso e potere, bramosia, mancanza di spiritualità, centri energetici della spiritualità non funzionanti Equilibrio: allargamento di vedute, crescita della spiritualità, aiuto disinteressato, sacrificio altruistico dei desideri personali, cooperazione al bene comune

Dosi

Riempire una boccettina con contagocce da 30 ml con acqua per 3/4 del volume, e per 1/4 del volume con brandy, che serve come conservante. Aggiungere da 2 a 4 gocce di ogni essenza floreale scelta dalla bottiglietta stock di vendita. Prima dell'assunzione agitare lievemente per mantenere le essenze ad uno stato vibrazionale più potente ed energizzato. Assumere quattro gocce sotto la lingua per quattro volte al giorno. Aumentare o diminuire l'assunzione a seconda della sensibilità personale alle essenze floreali. Tenere lontano da fonti elettromagnetiche, tv, cellulari, computer.. L' uso con le persone sensibili all'alcol: - da due a quattro gocce miscelate in un bicchiere grande di acqua o di succo di frutta - in una bottiglietta contagocce da 30 ml come sopra indicato, sostituendo il brandy con 1/3 o un 1/2 di glicerina vegetale, per conservare la diluizione

C067
17 Articoli

Riferimenti Specifici