Echinacea (Echinacea purpurea)

14,90 €
Tasse incluse

Traumi, disgregazione dell'Io

Formato: 7,4 ml

Quantità
Disponibile

Questo fiore è utile per coloro cha hanno perso il senso del loro vero Io ed il rapporto con la loro parte spirituale durante traumi gravi, maltrattamenti o malattie fisiche. Echinacea permette di ricollegarci all'identità essenziale del nostro vero Io e ad un rapporto con la Terra e con il genere umano più vero. Molto utile in caso di malattie del sistema immunitario spesso dovute proprio ad una magra connessione con la propria essenza più profonda.

Indicazioni

Sintomi di squilibrio: malattie del sistema immunitario, eventi distruttivi del passato che interrompono la connessione al proprio vero Io, mancanza di contatto con la propria identità

Equilibrio: stimola e risveglia la connessione col vero Io Interiore, la propria reale identità

Dosi

Riempire una boccettina con contagocce da 30 ml con acqua per 3/4 del volume, e per 1/4 del volume con brandy, che serve come conservante. Aggiungere da 2 a 4 gocce di ogni essenza floreale scelta dalla bottiglietta stock di vendita. Prima dell'assunzione agitare lievemente per mantenere le essenze ad uno stato vibrazionale più potente ed energizzato. Assumere quattro gocce sotto la lingua per quattro volte al giorno. Aumentare o diminuire l'assunzione a seconda della sensibilità personale alle essenze floreali. Tenere lontano da fonti elettromagnetiche, tv, cellulari, computer.

L' uso con le persone sensibili all'alcol:
- da due a quattro gocce miscelate in un bicchiere grande di acqua o di succo di frutta
- in una bottiglietta contagocce da 30 ml come sopra indicato, sostituendo il brandy con 1/3 o un 1/2 di glicerina vegetale, per conservare la diluizione

C081
29 Articoli

Riferimenti Specifici