Monkshood (Aconitum delphinifolium)

19,50 €
Tasse incluse

Paura del contatto emotivo e fisico. Deboli confini personali.

Formato: 7,4 ml

Quantità
Disponibile

Monkshood è indirizzata a coloro che sono timorosi di condividere il proprio sé, che evitano un profondo contatto emozionale con gli altri e che hanno difficoltà alla vicinanza fisica.
Queste persone altamente sensibili, si sentono solitamente respinte e non riescono a permettere un vero contatto perché il loro campo energetico non è abbastanza compatto e forte.
Questo fiore può esser utilizzato per delimitare il nostro campo energetico, per proteggerlo e rinforzarlo. In questo modo potremmo creare uno spazio sacro interiore, che ci aiuta ad entrare in contatto con i livelli più profondi di noi stessi, che prima erano al di sotto del nostro livello di comprensione consapevole.

Indicazioni

Sintomi di squilibrio: timoroso di aprirsi e condividere il proprio sé con gli altri, paura del contatto fisico ed emotivo, deboli confini, ipersensibilità che fa sentire indifesi

Equilibrio: protezione, confini energetici sani e forti, capacità di condivisione profonda ed apertura al cuore altrui e al contatto fisico

Dosi

Per le situazioni a breve termine, d'emergenza o per ricevere supporto immediato, usare le gocce nella soluzione stock. Per processi terapeutici veri e propri, volti a cambiare modelli di comportamento ed emozioni a lungo termine, preparare il dosaggio nel seguente modo: riempire una boccettina da 30 ml con contagocce per 2/ 3 con acqua minerale naturale e la parte restante di brandy, per preservare la soluzione. Aggiungere poi 2 gocce dalla bottiglietta stock di vendita, per ogni essenza prescelta. Per coloro che sono particolarmente sensibili all'alcool, usare aceto di mela o glicerina vegetale. Il dosaggio standard è 4 gocce sotto la lingua, per 4 volte al giorno. Agitare leggermente prima dell'uso per mantenere l'energia delle essenze ad uno stato potenziato. Tenere lontano da fonti elettromagnetiche, tv, cellulari, computer…

AL017-1
9 Articoli

Riferimenti Specifici